PRENOTA TAMPONE MOLECOLARE

TAMPONE MOLECOLARE MILANO E PAVIA

Coronavirus: tutto quello che c’è da sapere su come fare il tampone molecolare a Milano e Pavia

Il tampone molecolare è il metodo migliore e più affidabile per diagnosticare il Coronavirus. Con questo tipo tampone si possono prelevare dei campioni direttamente dalle alte vie respiratorie, con un risultato disponibile entro un lasso di tempo che mediamente va dalle 24 alle 48 ore dall’inizio del processamento in laboratorio. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità il tampone nasofaringeo risulta il metodo attualmente più affidabile per accertare l’infezione da COVID-19. In questo articolo andremo ad approfondire che cos’è il tampone molecolare, le differenze con il test sierologico, come funziona e dove è possibile sottoporsi ad esso nella città di Milano e Pavia e provincia.

Il tampone molecolare: che cos’è

Conosciuto anche con l’acronimo PRC, il tampone molecolare è un test in grado di rilevare la presenza all’interno di un organismo, di materiale genetico (RNA) appartenente al Coronavirus, il cui nome tecnico è SARS-CoV-2.

Differenza tra test sierologico e tampone nasofaringeo

Il tampone nasofaringeo viene utilizzato per diagnosticare un’infezione in corso, in quanto ricerca se nelle vie aeree è presente il virus al momento dell’esame.

Il test sierologico invece ricerca gli anticorpi che l’organismo ha prodotto contro il virus, valutando la risposta immunologica eventualmente prodotta. In linea generale i test sierologici non diagnosticano infezioni molto recenti

Come viene effettuato il tampone molecolare

Il tampone molecolare viene svolto utilizzando una sorta di cotton fioc, lungo circa 15 centimetri, all’interno della bocca e del naso al fine di poter raccogliere dei campioni di secrezioni nasali. I campioni che verranno prelevati verranno portati in laboratorio e processati attraverso un macchinario apposito chiamato RT-PCR, il quale ne rileverà i frammenti virali del Coronavirus di RNA, se presenti, ma soprattutto in che quantitativo.

Il tampone molecolare: quanto è affidabile

Il tampone molecolare è certamente il test per il Coronavirus più affidabile a disposizione: se eseguito correttamente, le probabilità di errore non superano l’1%, e sarà importante che vengano raccolti campioni consistenti in modo tale da rendere sempre più chiaro il risultato.

Dove e quando eseguire il tampone molecolare

Secondo le attuali norme vigenti indette dal Ministero della Salute si devono sottoporre al tampone le persone sintomatiche o entrate in stretto contatto – chiamati contatti stretti – con individui risultati positivi al coronavirus Sars-Cov-2. Mentre l’esame non è indicato a contatti di contatti stretti.

Dopo aver effettuato il prelievo attraverso il tampone molecolare è fortemente raccomandato all’utente un isolamento domiciliare fiduciario fino all’arrivo dell’esito del test, specialmente se ci sono comprovate situazioni che possano far pensare di essere positivi.

Il servizio di tampone molecolare per individuare la presenza del Coronavirus è indicato soprattutto per tutti coloro che hanno bisogno di un metodo diagnostico pratico e veloce, sia per privati che per aziende, sempre rigorosamente con consulenza ad hoc e organizzazione delle sessioni di screening.

Presso le nostre due strutture di Milano e Pavia , grazie alla presenza di un centro prelievi interno accreditato con il Sistema Sanitario Pubblico, sarà possibile effettuare il tampone molecolare solo su prenotazione.